img_4521

Nessun vantaggio se si gioca Black Ops Cold War su next-gen

Il lead game designer di Treyarch Tony Flame, in un’intervista rilasciata a Gamespot, ha assicurato che i giocatori di Call of Duty che giocano su console di nuova generazione (PS5/Xbox Series) non avranno un vantaggio rispetto a quelli su console meno potenti.

“In generale, con la prossima generazione, dovevamo assicurarci che su tutta la linea, le persone avrebbero avuto un’esperienza equa, indipendentemente dalla piattaforma su cui si trovano”.

“Quindi la grafica sarà più alta, un po ‘come su PC. Ma questa volta stiamo prestando particolare attenzione per via del gioco multipiattaforma, che non ci siano squilibri dovuti a qualsiasi impostazione particolare; che qualsiasi impostazione disponibile su una piattaforma non possa offrire un vantaggio di gioco rispetto ad un’altra, come il cursore FOV, ad esempio. “

IMG-20200910-WA0006

Caratteristiche Black Ops Cold War su PS5 e Xbox Series X

Come noto il prossimo capitolo sarà in 4K con High Dynamic Range su PS5, Xbox Series X e Pc, insieme al supporto per i 120 Hz e alla tecnologia ray-tracing. Ma cosa altro ci sarà in più sulle Next-Gen (e PC)?
Sarà presente un “audio 3D di nuova generazione”, che offrirà un suono più accurato e permetterà di immergersi meglio nell’ambiente circostante. Sarà presente una nuova acustica geometrica e un “sistema di priorità delle minacce” che in pratica assegna dinamicamente le priorità a vari suoni durante uno scontro a fuoco: in questo modo si sentiranno tutti i suoni di cui si ha maggior bisogno per dominare sul campo di battaglia.
Infine il sistema balistico di Black Ops Cold War consentirà ai giocatori di identificare più facilmente la fonte e la distanza del fuoco in arrivo.