img_8596

Come collegare l’account YouTube

PARTE 1

Per ottenere le ricompense annunciate per chi guarderà la nuova stagione della Call Of Duty League tramite Youtube o l’app ufficiale Cod Companion app, dovrà assicurasi, (affinché le ricompense vengano riscattate sul proprio account di gioco), di aver collegto il proprio account Activision a quello di Youtube.

*L’associazione del profilo potrà esser effettuata solo da domani 27 Gennaio (non è stato specificato un orario)

Ecco come collegare l’account Youtube a Quello Activision:

-1 Tocca l’icona del tuo account nell’angolo in alto a destra, quindi vai alla pagina delle impostazioni.

-2 Una volta entrato, guarda verso la fine dell’elenco e trova l’opzione “App connesse”

PARTE 2

-3 Non appena entri in questa pagina dovresti vedere una serie di applicazioni e servizi disponibili per la connessione. Cerca l’opzione ID Activision e collega subito il tuo account. Verrà richiesto di accedere con le proprie credenziali.

Vi basterà quindi guardare le live (per un determinato numero di ore) della Cod League per ottenere i drop postati sopra in immagine.

img_8213

Data di uscita non ancora svelata

Dopo che sono stati svelati i nuovi contenuti in arrivo su MW e Warzone fra cui Soap, la mitraglietta CX-9 e la pistola Sykov, ad oggi ancora non c’è una data ufficiale di rilascio.

Il leaker ModernWarzone ricorda che da un giorno all’altro devono arrivare ma non capisce come mai tutta questa attesa considerando che ad esempio le due nuovi armi sono utilizzabili e sbloccabili nella modalità sopravvivenza già da un mese.

img_8215

Novità settimanali Black Ops Cold War e Warzone

Activision ha annunciato alcune novità in arrivo nel corso della settimana:

– Ritorna la modalità scontro 3v3 solo cecchini (28 Gennaio).

– Nuovo bundle “Tracer Pack Rogue” contente una nuova skin per l’operatore Portnova, una mitraglietta e un fucile tattico entrambi con proiettili traccianti rossi (28 Gennaio).

– Nuovo bundle “Deadly Grip” il quale contiene una skin per l’operatore Sims, un progetto mitraglietta leggendario e un progetto fucile a canna liscia leggendario (31 Gennaio).

img_8204

Ricompense CDL

Sono stati annunciati i CDL Drops per il lancio della nuova stagione della Call Of Duty League. Le varie ricompense gratuite potranno esser ottenute guardando le live della Cdl tramite Youtube o l’app ufficiale Cod Companion app.

Vi ricordiamo che, affinché le ricompense ottenute vengano riscattare sul proprio account di gioco, bisognerà collegare il proprio account Activision a quello di Youtube.

img_8204-1

Il futuro di Warzone

Una delle domande più frequenti da parte della community è sicuramente “Quando uscirà la nuova mappa?”. Bene, a Marzo ci sarà l’anniversario di Warzone e in questi ultimi giorni, dopo i leaks sulla possibile nuova mappa della Battle Royale da parte di ModernWarzone, è intervenuto anche il noto leaker TGR confermando queste indiscrezioni.

Ricordiamo che TGR sveló con molti mesi d’anticipo l’uscita di Warzone e alcuni punti di interesse dell’attuale Verdansk.

img_8213

Call of Duty Warzone: Anti Cheat

Il noto leaker Tom Henderson ha voluto fare due importanti precisazioni sull’attuale situazione cheater su Call of Duty.

1. Probabilmente siamo ancora lontani da un’implementazione di un buon anti-cheat, saranno necessari almeno un mese o due:

2. Il sistema anti-cheat di Call of Duty è sempre stato facile da bypassare, e quindi non riguarda soltanto Warzone ma anche gli altri capitoli della Saga.

 

img_8582

Call of duty: Torneo con Cheater in Warzone

Nella ormai nota vicenda della squadra squalificata per presunto cheat nel torneo Twitch Rivals da $ 250.000, è intervenuto a dire la sua anche il Dr Disrespect.

Secondo il suo modo di vedere non è possibile che un torneo sia gestito in questo modo perché il team in questione è stato espulso per via di un paio di clip sospette senza nessun controllo sul computer dei giocatori, e i mod di Twitch non hanno rilasciato spiegazioni.

Non è ammissibile che sia la community ad analizzare, segnalare e controllare irregolarità in un torneo mentre Activision ancora non ha implementato un anti-cheat che permetta un normale svolgimento di un Rivals di tale importanza prendendo più precauzioni possibili.

home

Call of duty: Videogiochi durante la Pandemia

Il New York Times ha scritto un articolo riguardante i genitori preoccupati perché i loro figli passano troppo tempo davanti ai videogiochi durante la pandemia. Mentre gli effetti psicologici a lungo termine dell’isolazione sociale durante la pandemia rimangono da vedere, è pur vero che i videogiochi hanno aiutato le persone, bambini ed adulti, ad affrontare lo stress del lockdown. In questo articolo si parla di questo padre che si lamenta del proprio figlio dopo essere passato da giocare a basket ed andare in bici con gli amici, a giocare tutto il giorno all’Xbox. Le parole del figlio sono state: “l’unico modo per parlare con i miei amici, oltre ad andare a casa loro, è attraverso la mia Xbox”. L’articolo del Times sembra fare affidamento anche all’antiquaria idea che i videogiochi siano per bambini e che questo sia solo un loro problema; quando molte persone, anche dai 30 anni in su, ne usufruiscono ancora.

La pandemia ha colpito tutti socialmente, ma bambini e ragazzi più di chiunque, perdendo anni di scuola assieme agli amici che non avranno mai indietro. Ma indicare qualcosa che non è solo un meccanismo di coping perfettamente accurato, ma anche uno strumento di socializzazione chiave che è più coinvolgente e interattivo di quanto sarebbe normalmente qualsiasi chiamata Zoom o chat FaceTime.

img_8204-1

Call of Duty Warzone: Lobby facili

Secondo un’analisi riportata dall’utente rfmx49 e di cui ne parla anche ModernWarzone, le lobby diventerebbero più semplici e facili in seguito ad acquisti fatti all’interno del negozio del gioco.

Analizzando il grafico, si può vedere come si passa da una lobby livello diamante ad una livello bronzo tre dopo aver effettuato un acquisto nel negozio di gioco.

Prime prove o solo una strana coincidenza? Inoltre questo confermerebbe il brevetto depositato da Activision pochi mesi prima del rilascio di MW e del quale noi vi avevamo parlato in una news lo scorso ottobre.

Activision non ha ancora commentato la notizia.