d2dbabbe-4f59-4b5d-8f49-4665b02d0ef6

Record di download per la beta di Black Ops Cold War

Il profilo ufficiale di Call Of Duty ha dichiarato che la Beta di Black Ops Cold War è stata la Beta più scaricata della Saga di Cod, superando il precedente record riguardante l’Alpha del titolo.

img_3431.jpg

Stasera nuova patch su Black Ops Cold War (patch-notes in italiano)

Ecco i fix che gli sviluppatori hanno rilasciato per migliorare la beta:

Miglioramenti stabilità

– Risolto un crash che poteva verificarsi se il tracciamento del punteggio del giocatore non era impostato correttamente

– Risolto un crash che poteva verificarsi in alcuni casi quando un giocatore disconnesso stava per ricevere il credito per un’uccissione.

PC

– Risolto un problema per cui gli amici di Activision venivano mostrati offline quando erano online.

img_5371

Come gioca un cheater sulla beta di Black Ops Cold War

Ecco una clip dove è possibile analizzare la visuale di gioco di un cheater / hacker sulla beta del gioco.

Come vedrete si potranno attivare, tramite software, diverse funzionalità come ad esempio quella che permette di vedere attraverso i muri.

Speriamo Treyarch intervenga prontamente per avere il gioco al lancio con un anti-cheat importante.

Ringraziamo TGR.

img_7439

Nuove Patch Beta Black Ops Cold War

Treyarch ha rilasciato poco fa un aggiornamento interno per risolvere diversi problemi nella beta. Vediamo le novità :

Modifiche di gioco

Fireteam Dirty Bomb :

– Ridotte le possibilità che i giocatori si uniscano a una partita già in corso.

– Ridotta la frequenza di spawn degli Hind.

– Ridotti i tassi di ottenimento di Macchine da Guerra e Elicottero d’assalto.

Miglioramenti alla stabilità

– Risolto un crash che poteva verificarsi quando i giocatori si univano a una partita Fireteam: Dirty Bomb e veniva assegnata una squadra non valida.

– Risolto un crash che poteva verificarsi in Fireteam: Dirty Bomb se un giocatore si disconnetteva durante il deposito di uranio.

– Risolto un crash che poteva verificarsi quando si uccidevano altri giocatori mentre si trovavano in un veicolo appena distrutto.

Bug risolti

– Risolto un problema per cui il pulsante Gunsmith spariva dopo aver selezionato una nuova arma.

Versione Pc

– Bloccata la visualizzazione del nome nel menu Caserma del giocatore se l’ID reale era abilitato in Battle. net.

Nota di servizio

Salvo eventuali posticipazioni, la beta di Black Ops Cold War terminerà lunedì 19 ottobre alle 19:00.

d2dbabbe-4f59-4b5d-8f49-4665b02d0ef6

I cheater / hacker invadono subito la beta di Black Ops Cold War

Neanche il tempo di iniziare la seconda settimana di beta multiplayer che cominciano a circolare le prime clip di persone che utilizzano hack sul gioco.

I cheater hanno quindi già iniziato a rovinare l’esperienza di gioco all’interno della beta.

Come interverrà Treyarch per fermare fin da subito questo enorme problema che abbiamo da mesi invece su Modern Warfare e Warzone con Infinity Ward ?

img_4832

Curiosità e indizi Warzone su Black Ops Cold War

Analizzando i primi gameplay della nuova modalità Fireteam arrivata oggi nella beta del gioco è possibile notare come il sistema di armature e di atterraggio sono molto simili a quello di Warzone. Ringraziamo PrestigeIsKey.

In queste immagini possiamo notare che la modalità FireTeam: Bomba sporca reintroduce il sistema relativo alle armature utilizzato su Warzone.

Possiamo quindi vedere le varie piastre corazzate e la sacca di piastre corazze per poterne portare di più, trovabili nelle casse sparse della mappa.

Treyarch ha voluto mostrarci quindi oltre che la modalità Bomba Sporca anche un’assaggio di quello che sarà il futuro Warzone?

Durante l’avvio della modalità FireTeam, gli utenti partono direttamente dall’aereo come se fosse una partita di Warzone.

Possiamo notare la probabile nuova mappa Warzone, che secondo i leaker arriverà entro i 3 mesi dal lancio del gioco, oltre al tipo di aereo utilizzato per il lancio e al nuovo suono di avviso di schieramento.

d2dbabbe-4f59-4b5d-8f49-4665b02d0ef6

Nuove modifiche alla beta di Black Ops Cold War

Ecco le modifiche apportate nella seconda settimana di beta :

Movimento

-Ridotta la velocità dell’impulso iniziale della scivolata e la durata della scivolata leggermente ridotta.

-Velocità della scivolata notevolmente ridotta con l’accessorio Duster Stock in dotazione.

Armi

-Milano 821: gamma di riduzione del danno ridotta.

-AK-47: rinculo leggermente ridotto.

-M16: tempo tra le raffiche aumentato da 0.216s a 0.233s.

-Type 63: rinculo ridotto.

-RPD: diffusione del fuoco in hipfire leggermente ridotto.

-Gallo SA12: danno a medio raggio modificato. Ora l’arma richiederà tre colpi per uccidere invece di due a medio raggio.

Accessori

-Agency Suppressor: ridotti alcuni bonus di rinculo.

Potenziamenti da campo

-Microfono da Campo: la portata in cui il Microfono da Campo può rilevare i giocatori che sono accovacciati, mentre camminano mirando o si muovono ma non corrono è stata ridotta.

Equipaggiamento

-Granata a frammentazione: ridotto il danno sulla metà esterna del raggio dei danni da esplosione della granata a frammentazione.

img_5223

Contenuti e dettagli seconda settimana beta Black Ops Cold War

Ecco cosa sarà disponibile all’interno della beta in questa seconda settimana, il level cap sarà inizialmente il 31, sabato verrà aumentato al 40, vedremo l’introduzione delle due nuove mappe Ruka e Alpine, e già da oggi sarà possibile giocare alla nuova modalità Fireteam: Dirty bomb e postazione, da sabato sarà possibile giocare anche alla modalità controllo.