HomeBlogBlack Ops Cold WarSvelata la nuova mappa dei Mon...

Svelata la nuova mappa dei Monti Urali di Warzone?

In questi giorni è intervenuto anche l’insider BigMike in merito al rumor che Verdansk 1980 possa essere una mappa di transizione in attesa di quella sui Monti Urali.

Non credo che il passaggio alla Nuova mappa Warzone anni ’80 di Verdansk sia stato così rapido come sostengono le persone.

Non puoi modellare e rivestire un’intera città in una settimana o giù di lì. Penso anche che rilasceranno la nuova mappa (Monti Urali) in occasione del rilascio di Battlefield quando avranno effettivamente un po ‘di competizione.”

L’utente LeakyPastimes ha pubblicato un’immagine che presenterebbe la nuova mappa dei Monti Urali (forse una versione vecchia in sviluppo). Da una prima analisi non convince la parte sotto innevata di Ski Lopes.

Fake o la mappa al momento scartata per Verdansk 1980?

Vi terremo aggiornati sulla notizia.

Per guardare l’immagine vi basterà cliccare sul link qui in basso:

Questa mattina è tornata a circolare in rete, diffusa da molti leakers, una versione della presunta mappa dei monti Urali. I leakers CallofDutyHope e Nanikos ipotizzano che l’immagine sia una build in corso di sviluppo da giugno 2020 (lo confermerebbero i tagli e la non corretta sistemazione dei punti di interesse).

Da allora hanno cambiato alcuni dei POI, aggiunto un gruppo di strade, molti veicoli e un treno ferroviario ad alta velocità.

Ci si domanda quanto meno se è realistico pensare che da giugno siano state fatte solo queste modifiche, o se si tratta invece di semplici speculazioni che generano ancora piu confusione.

Activision ancora non ha preso provvedimenti o dichiarazioni su questa immagine che sta facendo impazzire i leakers e non solo.