HomeBlogBlack Ops Cold WarDMR14 vs TYPE63 Black Ops Cold...

DMR14 vs TYPE63 Black Ops Cold War e Warzone

Se è vero che il DMR 14 sta dominando la scena di Warzone, come si comporta allora il Type 63, altro fucile tattico di Cold War?

E quel delle due armi è la migliore in Warzone?

Ecco un riepilogo dell’analisi dettagliata, sviluppata da TheXclusiveAce.

Danno

Vince il Type 63, con un danno di base pari a 60, superiore al 55 del DMR 14.

Per quanto riguarda il danno alla parte superiore, vince ugualmente il Type, con un danno di 72, contro 60 del DMR.

Colpi per uccidere

Complessivamente per uccidere un nemico senza corazze servono 2 colpi per entrambe le armi e 3 colpi per i nemici con una corazza. La differenza si vede con 2 e 3 corazze, dove il Type uccide rispettivamente i 3 e 4 colpi, contro i rispettivi 4 e 5 colpi del DMR.

Questi colpi devono ovviamente essere centrati nella parte superiore del corpo.

Colpi alla testa

In questo caso i due fucili tattici si eguagliano, con lo stesso danni di 175, e 1 colpi per uccidere il nemico senza corazze o con una corazza. Per uccidere i nemici con 2 o 3 corazze, sono altresì necessari 2 colpi per entrambe le armi.

Cadenza di fuoco

Il DMR in questo caso è leggermente superiore, con una cadenza di 400 rpm contro i 361 rpm del Type.

Danni per secondo

Il Type supera il DMR, con un danno al secondo sulla parte superiore del corpo pari a 433 contro 400.

Time to kill

Elemento chiave: è a vincere anche questa volta troviamo il DMR 14 se il nemico è senza corazze: infatti in questo caso il DMR uccide in 150 ms contro i 166 ms de Type. La situazione si ribalta quando il nemico ha tutte 3 le corazze, e in questo caso a vincere è il Type, con un ttk di 499 ms contro 600 ms del DMR.

Stabilità di mira

In questo caso, equipaggiando i fucili con un mirino di precisione si nota una maggior stabilità, con un movimento lento e ridotto nel DMR, rispetto al Type che risulta un po’ meno stabile.

Controllo del rinculo

È simile per entrambe le armi, ma vince il DMR con un controllo soprattutto del rinculo orizzontale maggiore. La differenza in questo caso la di noterà soprattutto sui colpi dalla distanza.

Portata danni effettiva

Non c’è alcuna differenza tra le due armi, e di fatto hanno una portata molto elevata, indicativamente superiore ai 300 metri, forse addirittura 400 metri.

Velocità sei proiettili

Elemento chiave soprattutto sui colpi dalla distanza. La velocità base è per entrambe le armi circa pari a 500 m/s. Con la titanium barre accessorista si può arrivare a 820 m/s su entrambi i fucili. Questo accessorio diventa quindi un must have.

Tempo modalità mirino

Il Type è più veloce, con 284 ms contro i 317 ms del DMR.

Transizione da scatto a fuoco

Anche qui vince il Type con 167 ms contro i 267 ms del DMR.

Capacità munizioni

La capacità maggiore c’è l’ha il Type con 25 proiettili contro i 20 del DMR.

Velocità di ricarica

Anche qui vince il Type 63, che ricarica in 1,45 s, mentre il DMR ricarica in 1,64 s.

Il DMR 14 risulta superiore soprattutto grazie alla miglior precisione (sia in termini di controllo del rinculo che di resistenza al barcollamento). La maggior precisione permette negli scontri a media e lunga distanza di avere la meglio rispetto al Type 63.

Di fatto però alcuni potrebbero preferire il Type 63, che sulla carta compensa la minor precisione vincendo sulla maggior parte dei restanti parametri.

Voi quale preferite?